L’apposita richiesta va inoltrata presso l’Ordine dove il sanitario intende trasferirsi; sarà poi il nuovo Ordine a svolgere tutte le procedure necessarie: si ricorda che il trasferimento è possibile solo se il sanitario è in regola con le quote di iscrizione e con i contributi ENPAM.